Decreto Rilancio

Si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Rilancio con il quale è stata approvata l’emersione di rapporti di lavoro irregolari/ sanatoria per i cittadini extracomunitari presenti sul territorio italiano prima dell’8.03.2020 e con permanenza ininterrotta da tale data per le sole categorie: agricoltura, allevamento e zootecnia, pesca e acquacoltura e attività connesse, assistenza alla persona, lavoro domestico/badante.

✅Possono beneficiare della regolarizzazione i cittadini extracomunitari:

1. che sono già occupati o possono essere occupati per le suddette categorie di lavoro, la cui presenza in Italia è comprovata da rilievi fotodattiloscopici prima dell’08.03.2020 ovvero che abbiano soggiornato in Italia, precedentemente alla suddetta data, in forza della dichiarazione di presenza resa ai sensi della L. 68/2007.

2. che hanno un permesso di soggiorno scaduto dal 31 ottobre 2019, non rinnovato o convertito in altro titolo di soggiorno i quali risultano presenti sul territorio nazionale alla data dell’08.03.2020, senza che se ne siano allontanati dalla medesima data e che abbiano svolto attività di lavoro nei settori suindicati prima del 31.10.2019.

⛔️Restano esclusi dalla regolarizzazione i cittadini extracomunitari destinatari di provvedimenti di espulsione / segnalazioni / condanne penali per una seri di reati indicati in decreto e non ammesse le domande di emersione dei datori di lavori con particolari precedenti penali.

❌Verranno rigettate tutte le domande contenenti false dichiarazioni/attestazioni e perseguiti penalmente gli autori.

?Le domande potranno essere presentate dal 01 giugno 2020 al 15 luglio 2020.

Per valutare la sussistenza o meno dei requisiti per beneficiare della sanatoria, durata del permesso di soggiorno e possibilità di rinnovo Vi invitiamo a rivolgervi solo a figure professionali.

Gli avvocati della AAI sono a vs. disposizione per assistervi dalla consulenza e durante tutto l’iter della procedura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.