Homepage

L’ Associazione Avvocati Albanesi in Italia (A.A.I.)  nata a Firenze il 26 gennaio 2019, ha sede legale a Roma, Piazzale Clodio n.18.

L’Associazione persegue la tutela degli avvocati albanesi o di origini albanesi in Italia e all’estero, valorizzandone il ruolo sociale e l’etica professionale, e con ciò ponendosi il fine ultimo della garanzia dei diritti delle persone.

Per la realizzazione delle proprie finalità l’Associazione si prefigura principalmente di diffondere i valori della professione forense e promuovere la partecipazione dell’avvocatura di origine albanese nei vari organismi, vigilare ed attivarsi sulla tutela dei diritti delle persone ed in particolare dei cittadini albanesi presenti sul territorio italiano, prendere iniziative volte all’introduzione e modifica di norme giuridiche, oltreché instaurare e mantenere relazioni con le istituzioni italiane, albanesi, internazionali ed i privati.

Tutti gli Articoli

Assemblea annuale dell’Associazione Avvocati Albanesi in Italia, tenutasi a Padova il 13 aprile 2024.

Codice di Famiglia della Repubblica di Albania, tradotto in italiano. Durante l’assemblea annuale della nostra Associazione è stato anche presentato il Codice di Famiglia della Repubblica di Albania, tradotto in italiano da alcuni membri dell’Associazione e pubblicato dalla casa Editrice Wip Edizioni. Il codice sarà uno strumento utile a tutti gli operatori del diritto, avvocati …

AAI presente al Terzo vertice della Diaspora 

La nostra associazione il 23 novembre 2023 ha partecipato al Terzo vertice della Diaspora e in tale occasione ha avuto l’opportunità di incontrare il Ministro della Giustizia, Dr. Ulsi Manja, il quale ci ha riservato una calorosa accoglienza. All’incontro hanno partecipato la presidente Avv. Edlira Mace, il segretario Avv. Taulant Aliraj, il componente del CD …

DECRETO FLUSSI 2023-2025 

Programmazione dei flussi d’ingresso legale in Italia dei lavoratori stranieri per il triennio 2023-2025 E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.P.C.M. relativo alla programmazione dei flussi d’ingresso legale in Italia dei lavoratori stranieri per il triennio 2023 2025. Il provvedimento definisce i criteri per l’individuazione dei nuovi flussi e prevede complessivamente 452.000 ingressi, di …